“Inaugurato il Consultorio di Ladispoli”

25/01/2018 – “Nella giornata di ieri si è svolta l’inaugurazione del nuovo servizio di consultorio familiare a Ladispoli. Un evento che ha ribadito il perfetto connubio tra le pubbliche amministrazioni ed i cittadini”. Le parole sono del delegato alla sanità, Roberto Oertel, che ha presenziato all’evento, insieme al sindaco Alessandro Grando, al presidente del Consiglio comunale Maria Antonia Caredda, esponenti dell’Asl Rm 4 ed alle associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dei lavori di tinteggiatura della struttura che rappresenta un importante punto di riferimento per gli utenti del territorio.

“A giugno – prosegue Ortel – il Consultorio familiare compirà venti anni. Un traguardo importante reso possibile da sempre dalla professionalità del personale infermieristico e medico a cui i cittadini si rivolgono con speranza e gratitudine.  Importante anche il ruolo dell’Asl Rm 4 e del comune di Ladispoli che segue con la massima attenzione tutte le problematiche connesse all’assistenza sanitaria in tutte le sue forme. Il nuovo percorso intrapreso dall’amministrazione del sindaco Grando vede la sanità ai primi posti delle priorità da affrontare, essendo un settore di grande importanza per la popolazione. Vogliamo pubblicamente ringraziare il personale infermieristico e medico che, con la loro professionalità, hanno motivato all’azione le famiglie, tra tutte Riccitelli e Tedeschi, i ragazzi dell’associazione “Volontari per Ladispoli”, il colorificio Max Meyer che ha offerto la tinta, la fattiva collaborazione tecnica e logistica di Edilizia Conte e la direzione generale della Asl Rm 4 nella persona del direttore Giuseppe Quintavalle che ha condiviso e sposato il progetto del Comune di Ladispoli per la tinteggiatura dei locali della struttura. Ma abbiamo anche un altro progetto. L’amministrazione vorrebbe anche intervenire all’esterno del Consultorio familiare, chiediamo la collaborazione volontaria di graffitisti che realizzino uno o più murales che decorino l’edificio. Chi fosse disposto ed interessato può contattare la mail Roberto.oertel@comune.ladispoli.rm.gov.it”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here