Sinistra Italiana X Municipio: “Troppe bugie sul tritovagliatore. La Di Pillo non ha nulla da dire?”

18/12/2017 – “Con il M5S non ci si stupisce mai abbastanza. Era Maggio e le dichiarazioni dell’allora delegata della Sindaca Raggi, Giuliana Di Pillo, non lasciavano spazio a dubbi: “La Sindaca ha dichiarato con fermezza che il tritovagliatore non verrà spostato nel nostro Municipio. Per me questa è garanzia assoluta”. Ed invece, subito dopo le elezioni Municipali, oltre ad aver ratificato il declassamento della priorità per il ponte ciclopedonale di Acilia Sud, arriva anche il tritovagliatore su Viale dei Romagnoli”. Lo dice Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio.

“Fantastici, come sempre. Giuliana Di Pillo, oggi Presidente del Municipio, non ha nulla da dire in proposito alla città? Chiediamo che venga convocata immediatamente la Commissione competente, a cui chiediamo di essere invitati come forza politica non rappresentata nell’Assemblea Municipale, al fine di fare finalmente chiarezza su di una vicenda talmente grottesca da sembrare ridicola. Ci chiediamo a questo punto, al netto di tutto, chi, quale manina istituzionale abbia chiesto l’autorizzazione per spostare il tritovagliatore da Rocca Cencia a Viale dei Romagnoli. Ce lo chiediamo per diversi motivi. Il primo è legato prettamente ad una questione tecnica, chi ha promosso questa richiesta ha consapevolezza, è a conoscenza, che Viale dei Romagnoli non è una strada idonea a sopportare in sicurezza il transito dei camion dei rifiuti, è a conoscenza che sulla Via del Mare i mezzi pesanti non possono circolare perchè il codice della strada lo vieta? Chi ha promosso questa richiesta di spostamento ha verificato che il sito scelto sia idoneo a questo tipo di trattamento meccanico dei rifiuti e che tutte le autorizzazioni necessarie siano state ottenute? Chi ha promosso questa richiesta ha informato preventivamente i residenti discutendone con loro in virtù dei tanto blanditi principi di trasparenza e partecipazione? Non vorremmo che si stia cercando un luogo dove conferire temporaneamente i rifiuti del Municipio X in attesa di conferirli definitivamente in discarica, una specie di stazione temporanea di sosta utile al fine di togliere rapidamente i rifiuti dalle strade, e quindi da sotto gli occhi dei cittadini, nei momenti più critici. Per questo – conclude Possanini – protocolleremo in Municipio una richiesta formale di chiarimento, chiedendo che venga convocata quanto prima la Commissione competente al fine di fare chiarezza su questa penosa vicenda”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here