Axa, furto col botto all’Intesa San Paolo di via Eschilo. Inagibile tutto il palazzo

Danni anche alla rete elettrica. Axa, Palocco, Infernetto senza luce

20/12/2017 – Ladri in azione la notte scorsa all’Axa. Obiettivo la banca Intesa San Paolo letteralmente fatta saltare in aria. Il blitz della banda è scattato intorno alle 2 di notte quando i balordi sono arrivati in via Eschilo 186. Un lavoro silenzioso che si è concluso con un boato assordante che ha svegliato l’intero quartiere. Due le casseforti che i ladri sono riusciti a portare via con all’interno un bottino ancora in via di quantificazione. Poi la fuga. I ladri per far saltare il bancomat avrebbero usato la tecnica della saturazione col gas, che provoca una forte esplosione in grado di squarciare i muri.

Sul posto richiamati dalle segnalazioni dei residenti e l’entrata in funzione del sistema d’allarme dell’istituto di credito sono intervenuti gli agenti del commissariato Lido con 5 volanti, la squadra della scientifica e i vigili del fuoco. Sono stati proprio questi ultimi a dover spegnere l’incendio che si era sviluppato all’interno dei locali e al termine dell’intervento dichiarare inagibile la banca devastata completamente all’interno e gravemente anche all’esterno e i quattro piani della palazzina che ospita al primo piano la filiale. Gli agenti di Ostia hanno acquisito le immagini delle videocamere di zona e stanno procedendo con le indagini

Ad intervenire anche i tecnici Acea. A causa infatti dell’esplosione danni ingenti sono stati subiti anche dalla rete elettrica che ha visto alcune centraline in tilt. Al buio l’area che va dai Parchi della Colombo a via Romani, passando per via Bolzoni. Il guasto, spiegano da Acea verrà riparato in giornata. I residenti di AxaPalocco e Infernetto dovranno quindi pazientare alcune ore.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here