(VIDEO) Ostia, ancora un blitz delle forze dell’ordine. Controlli dall’alto con l’elicottero

1/12/2017 – Continua senza sosta l’attività delle forze dell’ordine. Questa mattina un nuovo blitz ha portato polizia, carabinieri e guardia di finanza a battere a tappeto il territorio del litorale romano dopo gli episodi di criminalità che hanno acceso nuovamente i fari sulla zona di Nuova Ostia.

Cinque abitazioni di persone già note alle forze dell’ordine che sono state perquisite e che ha portato all’arresto di due persone da parte dei Carabinieri di Ostia.

Secondo quanto si apprende, tra le case perquisite a personaggi legati al mondo della criminalità a Ostia dalle forze dell’ordine, ci sono anche quelle di Silvano e Giuliano Spada, i due cugini che nei giorni scorsi sono stati bersagli di atti intimidatori, il primo con colpi di pistola all’uscio della sua abitazione e il secondo con pugni sempre contro la porta d’ingresso dell’appartamento.

Uno degli arrestati aveva nascosto all’interno di alcune intercapedini due pistole a tamburo detenute illegalmente, ad essere scoperto anche una piccola quantità di droga e 7mila euro in contanti.

Una seconda persona è finita in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione, è stata ritirata anche un’arma, nonché il porto d’armi, ad una guardia giurata, trovata in possesso di sostanza stupefacente verosimilmente marijuana. Rinvenuti, all’interno di una cantina 10 grammi tra hashish e marijuana. Al termine degli accertamenti, M.G., italiano di 24 anni, con precedenti di polizia specifici, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Notificati 5 avvisi orali e ritirata una patente di guida come da decreto prefettizio.

Nel corso dei controlli sono state controllate circa 120 persone di cui 20 con precedenti penali. A vigilare dall’alto l’elicottero dei carabinieri. Impiegate anche unità cinofile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here