Leonardo Da Vinci, commemorato il finanziere Antonio Zara, ucciso 44 anni fa in aeroporto dai terroristi palestinesi

14/12/2017 – Ieri sera, presso l’area arrivi internazionali dell’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino, si è tenuta la cerimonia commemorativa del 44° anniversario della scomparsa del Finanziere Antonio Zara, Medaglia d’Oro al Valor Militare, ucciso da un gruppo di terroristi nello scalo romano il 17 dicembre 1973.
Il Finanziere Zara, appena ventenne, era in servizio da pochi mesi presso l’aerostazione di Fiumicino quando, da solo, tentò di contrastare un commando palestinese di otto terroristi, per evitare il dirottamento di un aeromobile.
Il militare venne però freddato da uno dei terroristi che, posizionato alle sue spalle, fece partire una mortale raffica di mitra. Il bilancio finale dell’attentato fu di 30 vittime, ventotto passeggeri, il Finanziere Antonio Zara ed un tecnico aeroportuale.
Il significativo evento è stato presenziato dal Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Giorgio Toschi che, dinanzi alle Autorità civili e militari intervenute, ha deposto una corona di alloro ai piedi della targa commemorativa della giovane Fiamma Gialla.
A seguire, il Comandante Generale, unitamente agli ospiti intervenuti, ha assistito, all’interno del Terminal 3, a un concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza, diretta dal Maestro Leonardo Laserra Ingrosso, che ha eseguito celebri brani natalizi. Nel corso del concerto il Generale Toschi, alla presenza dei familiari del Finanziere Zara, ha voluto ricordare la Medaglia d’oro. È stato anche proiettato un filmato in ricordo del militare dove è possibile riconoscere un giovanissimo Bruno Vespa, all’epoca inviato Rai sul posto per commentare a caldo le fasi successive all’attentato. Il giornalista ha voluto essere idealmente presente con un videomessaggio in cui ha ripercorso quei momenti. Durante la serata, infine, si sono esibiti la giovane cantante Carla Paradiso e il coro composto dagli Allievi Marescialli della Scuola Ispettori e Sovrintendenti di L’Aquila. Hanno condotto l’evento il vice direttore del TG1 Filippo Gaudenzi e la presentatrice Veronica Maya.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here