Acqua & Sapone Volley Group, arriva Isernia dacci dentro

1/12/2017 – Dare continuità e tornare ai fasti delle prime giornate, in cui si respirava aria d’alta quota. La voglia di prendere i tre punti per spingere al vertice, cambiare passo e mettere la marcia giusta verso un cammino che si è un po’ complicato. Ma vista la situazione in classifica tutto ancora si deve decidere. Infatti in tre punti sono raccolte ben sei squadre, tutte che ambiscono alle prime posizioni. In testa troviamo la coppia formata da Altino e Cutrofiano, poi il lotto delle squadre laziali con Volleyrò, Giovolley e la stessa Volley Group. Insomma ancora non c’è l’ “ammazza” campionato. E questo fa ben sperare, soprattutto chi ha commesso qualche passo falso non viene escluso dalla lotta al vertice.

Dunque imperativo è non perdere altro terreno e soprattutto sfruttare le occasioni propizie soprattutto quelle in casa. Domenica nell’impianto di San Paolo arriverà Isernia, una squadra ridimensionata rispetto alla scorsa stagione. In questo momento l’Europea 92 occupa il quart’ultimo posto con 6 punti (1 vittoria con Catania e 5 sconfitte), in ben tre circostanze è andata al tie-break, dunque una formazione che non molla. Attenzione a Katia Taddei, le schiacciatrici Graziana Caputo e Palma Monitillo. Ma le romane dopo il ritorno al successo con Catania vogliono prendere altri tre punti. Torna a disposizione Domiziana Mazzoni, reduce da un infortunio muscolare. “Non vedo l’ora di tornare in campo, da fuori è dura, abbiamo bisogno ancora di vincere, soprattutto una battaglia, per recuperare non solo terreno, ma la fiducia. Sono convinta che faremo bene, Isernia è una buona squadra, per questo dovremo dare il massimo”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here