Benedetto Zapicchi racconta la storia di Cerveteri e della Necropoli della Banditaccia

Domenica a Sala Ruspoli appuntamento alle ore 17.00 per la presentazione del suo libro ‘Racconti Ceretani’

2/11/2017 – Una testimonianza rara, uno spaccato della storia e della cultura di Cerveteri, che l’autore ripercorre attraverso le esperienze vissute con la sua famiglia. “Racconti Ceretani” è il titolo del libro di Benedetto Zapicchi, che sarà presentato domenica alle ore 17.00 presso i locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri.
“Un amarcord tra prosa e racconto della sua famiglia che si intreccia con la storia e i momenti più importanti della Necropoli della Banditaccia. Questo è il fantastico viaggio che ci regalerà Benedetto Zapicchi, ceretano DOC, nel suo libro – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – una Necropoli raccontata da chi l’ha sempre vissuta in maniera diretta, grazie al padre, che lavorò a stretto contatto con Mengarelli, al nonno e al fratello, che per una vita intera hanno lavorato come assistenti di scavo alla Necropoli della Banditaccia. Un racconto che parte sin da quando era un giovane ragazzo, fino ai tempi più recenti in cui ha assistito in prima persona alla scoperta della Necropoli del Laghetto, alla pulitura e riapertura di tante tombe o della pulitura della Via degli Inferi”.
“Un racconto fatto ne come storico ne come cronista – conclude Lorenzo Croci – ma un racconto fatto da un cittadino storico di Cerveteri che sicuramente saprà emozionarci e tornare indietro nel tempo”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here