X Municipio, Vocaturo (Pd): “Un grande evento per rilanciare il turismo”

12/10/2017 – Eventi col contagocce, rarissime iniziative pubbliche, vie dello shopping deserte e movida notturna quasi inesistente con solo un paio di discoteche aperte. La stagione estiva 2017 di Ostia è andata in archivio con un calo di fatturato pesante (-25%) per ristoranti, bar e locali. A livello giornalistico Ostia si è contraddistinta per la carenza di bagnini ai Cancelli e la chiusura di diversi chioschi in spiaggia. “Non è questa la strada giusta – denuncia Flavio Vocaturo, candidato consigliere Pd per il X Municipio – divieti e censure aumentano degrado e abusivismo. Bisogna collaborare con gli operatori del settore per rendere gli stabilimenti balneari più moderni e attrezzati. Così si contrastano gli abusivi”. Ostia, per la sua posizione strategica, ha un potenziale enorme, che aspetta solo di essere organizzato e attivato. “Ostia può attrarre decine di migliaia di turisti romani e stranieri. Come? Calendarizzando eventi pubblici, riqualificando il Lungomare e gli edifici in disuso (il Vittorio Emanuele su tutti), valorizzando gli Scavi di Ostia Antica, tra le bellezze archeologiche più belle del mondo ma turisticamente abbandonate”.

Vocaturo lancia l’idea di una ‘Notte Viola’. “Ho in mente un grande evento dedicato a Ostia ma che unisca tutto il X Municipio. Una festa nel cuore dell’estate (metà luglio) che coivolga tutti gli operatori del settore con concerti, iniziative culturali, spettacoli, street food e serate dedicate ai giovani per il rilancio della movida notturna ostiense, da anni in profonda crisi”. Un week end che servirebbe da trampolino di lancio per il turismo di tutto il X Municipio, coinvolgendo anche gli Scavi di Ostia Antica e la Pineta di Castel Fusano. “E’ un evento che rilancerebbe un Lungomare spento a causa di censure e divieti. Porterebbe grandi benefici in termini di indotto economico e lavoro a tutto il territorio. Se ci sono riusciti a Fregene con la Notte Bianca dello scorso 24 e 25 giugno, non vedo perchè non possiamo riuscirci a Ostia”.

Sulla situazione del Porto turistico il candidato del Partito Democratico afferma: “Lo scenario desolante degli ultimi anni va fermato: sempre più negozi, bar e ristoranti chiuduno le saracinesche”. Vocaturo propone una ‘Ostia Shopping Night’. A luglio, un giorno a settimana vetrine illuminate e negozi aperti fino a mezzanotte. Ma anche navette gratuite per turisti e residenti verso l’outlet di Castel Romano. “Bisogna incentivare turisti e romani a tornare a Ostia. Sono tutte cose realizzabili, se si istaura una collaborazione tra istituzioni e operatori turistici, e si pone fine alla politica dei divieti che ha depresso questo terrirorio. Dobbiamo essere in grado di garantire la sicurezza degli eventi, non vietarli per motivi di sicurezza”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here