VOLLEY – Acqua & Sapone Volley Group vola in semifinale nel Trofeo Lazio

12/10/2017 – Primo posto del girone e accesso in semifinale. L’Acqua & Sapone Volley Group vola nella prima fase del Trofeo Lazio Città di Roma, la squadra romana ha conquistato il lasciapassare per la semifinale che si disputerà nell’impianto di San Paolo contro la Futura Terracina 92. Tre vittorie su tre contro Volley Friends, Ladispoli (queste per 3-0) e Volleyrò Casal de’ Pazzi di rimonta. Nelle ultime due uscite sono arrivati altrettanti successi, l’ultimo di rimonta. Sotto 2-1 la squadra di Fabio Cavaioli ha prima pareggiato e poi vinto al quinto set. In questo periodo della stagione le romane stanno trovando i giusti meccanismi in vista dell’inizio del campionato, la squadra sta crescendo molto, il tecnico sta ruotando molto le ragazze per cercare il giusto assetto e la formazione, “anche se – afferma Laura Saccomani -, siamo una squadra completa, con molte atlete di carisma e di classe. Tutte possono andare in campo e ben figurare. La nostra forza è l’intercambiabilità, in queste ultime settimane siamo molto migliorate e stiamo affinando l’intesa, sono convinta che abbiamo ancora dei grandi margini di crescita nel gioco. La squadra è veramente di livello, tutte possono entrare in campo e giocare, potremo fare un’ottima stagione, le amichevoli ci sono servite per stare in campo. Vogliamo fare bene anche nel Trofeo Lazio, ma il bello deve ancora venire. Gli allenamenti specifici ci danno la consapevolezza di quello che stiamo facendo, stiamo gettando le basi, ora starà a noi”.

Scatterà sabato contro la Givova Scafati la stagione in serie B dell’Acqua & Sapone Volley Group. Una delle protagonista sarà sicuramente Lola De Arcangelis , romana, cresciuta nelle giovanili del Volleyró, che dopo qualche stagione tra Cisterna in A2 e Udine in B1, ha deciso di tornare nella sua città di origine per lanciare la Volley Group. “Il nostro punto di forza è la squadra stessa, ogni singolo componente di questo gruppo può entrare in campo e dire la sua, mantenendo un livello alto. Stiamo lavorando molto bene in palestra e posso dire di essere una squadra forte, che ha ancora grandi margini di crescita. Anche io mi sento cresciuta, le amichevoli sono servite per conoscerci, tecnicamente siamo molto valide. Piano piano stiamo trovando anche i giusti equilibri e stiamo ruotando per cercare l’assetto migliore, ma ci siamo. Siamo pronte ad affrontare questa stagione”. Poi sul primo impegno in terra campana la centrale dice. “Vogliamo iniziare bene in un campo comunque difficile e insidioso, vogliamo partire con il piede giusto e mettere il nostro marchio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here