Pomezia, auto sbanda e finisce contro un tir. Gravissimo un 23enne

10/10/2017 – Violentissimo incidente ieri sera su via Sofatara al confine tra Pomezia e Roma. A rimanere ferito in maniera gravissima un 23enne ricoverato all’Umberto I a causa della numerose lesioni riportate nello scontro tra la sua auto e un tir avvenuto in un tratto noto per i numerosi incidenti stradali anche dagli esiti drammatici.
L’incidente è avvenuto intorno alle 21 si ieri ed ha coinvolto l’Opel Corsa su cui viaggiava il giovane residente a Pomezia e un autoarticolato guidato da un 38enne di Anzio.
L’incidente secondo le ricostruzioni della Polizia Stradale di Albano e dei Carabinieri del Radiomobile di Pomezia, sarebbe avvenuto quando l’Opel Corsa, che viaggiava in direzione di Pomezia, ha sbandato finendo contromano contro il camion che si dirigeva verso Albano. A prestare i primi soccorsi alcuni automobilisti di passaggio e un carabiniere fuori servizio. Per estrarre il 23enne dalle lamiere è stato però necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Pomezia. Dopo un primo trasferimento all’ospedale di Albano il giovane è stato ricoverato all’Umberto I dove si trova ora in gravissime condizioni.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here