“Una conferenza dei servizi con tutte le strutture ricettive di Ladispoli”

 

25/10/2017 – “Il turismo può diventare per Ladispoli il volano della ripresa. Nei prossimi 5 anni cercheremo di recuperare e valorizzare il nostro patrimonio archeologico e paesaggistico in modo da diventare per il turista una mèta preziosa per conoscere le nostre ricchezze”.

Con queste parole Manuela Risso, consigliere comunale delegato allo sviluppo delle attività ricettive, ha annunciato una serie di iniziative da parte dell’amministrazione del sindaco Grando per rilanciare un settore da troppo tempo lasciato alla buona volontà degli operatori turistici privati che da anni non trovano adeguato sostegno nelle istituzioni locali.

“E’ il momento di voltare pagina – prosegue Manuela Risso – in quest’ottica la valorizzazione e lo sviluppo delle attività ricettive debbono viaggiare di pari passo. Abbiamo recensito tutte le realtà locali e stiamo lavorando per creare una rete che renda lo scambio d’informazioni tra loro e l’offerta per i turisti sempre più facile e appetibile. Il mio compito di delegata sarà quello di referente per le attività locali verso l’amministrazione. Ladispoli, pur considerando con favore lo sforzo sinergico da attuare con le città limitrofe, deve crearsi una autonomia turistica in grado di supportare lo sviluppo che avrà nei prossimi anni. A breve convocheremo una prima conferenza dei servizi per fare il punto della situazione con tutte le attività ricettive, quali alberghi, Bed and Breakfast, agriturismi, per muovere il primo passo questo senso. Nel frattempo accogliamo con favore le iniziative di quelle attività che propongono idee, progetti, in grado di richiamare attenzione e interesse sulla città.Abbiamo numerose idee in proposito, sarà mio compito promuoverle e farle realizzare, recuperando a Ladispoli quella vocazione turistico balneare da anni ridotta al lumicino”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here