Picca (FdI): “No ai licenziamenti della “Logistica Ambientale srl”. Pronti a dare battaglia nelle istituzioni”

20/9/2017 – “Ieri pomeriggio ho incontrato alcuni lavoratori di un’azienda di servizio di igiene ambientale, tutti con famiglia a carico e dal 1 luglio senza lavoro. L’aeroporto di Fiumicino, da sempre appalta questo tipo di mansioni ad altri consorzi e negli anni scorsi, tutti gli enti che si sono succeduti riuscivano fortunatamente a mantenere ben saldo il nucleo operativo, senza apportare gravi tagli al personale. Recentemente, l’aeroporto ha appaltato in favore di un nuovo consorzio licenziando 8 dei 13 operai che lavoravano per la ditta. Siamo in contatto con loro da giorni per cercare di trovare una soluzione e anche per ascoltarli e parlare con loro, visto che in un momento di estrema difficoltà come questo nessuno gli ha dato supporto o ha cercato di fornire loro le risposte che cercavano”. Lo dice in una nota Monica Picca, portavoce di Fratelli d’Italia nel X Municipio. “E’ l’ennesima vergogna di questo Paese, che ormai è completamente allo sbando. Parliamo di cittadini onesti, rispettosi delle regole, che da anni pagano le tasse e che non hanno mai infranto la legge. Come Fratelli d’Italia chiediamo alla ditta in primis per quale motivo non sono stati presi in considerazione l’ART 6 e criteri importanti come il “principio di anzianità”. Oltre a questo, abbiamo intenzione di presentare, attraverso il nostro gruppo parlamentare, una mozione alla “Commissione lavoro del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture”. Chiediamo rispetto e dignità per questi uomini, perché siamo veramente stanchi di vedere dei cittadini italiani per bene in queste condizioni di disagio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here