Ostia Protagonista: “Amministrazione sorda all’emergenza caditoie. X Municipio sott’acqua”

11/9/2017 – “Si è purtroppo concretizzato nella giornata di ieri l’ennesimo caso di allagamento nel X Municipio, alimentato nuovamente dalla goffaggine di quest’attuale Amministrazione locale: da tempo segnaliamo come associazione territoriale il grave problema delle caditoie ostruite agli uffici del Comune e alle realtà municipali competenti, senza però che nessuna denuncia e segnalazione sia stata mai realmente presa sul serio da queste istituzioni”. Così dichiara in una nota Andrea Rapisarda, Presidente di Ostia Protagonista. “Ieri abbiamo visto il risultato di questa vergognosa situazione, che ha riportato il territorio lidense allagato. Numerosi sono i quartieri del nostro Municipio allagati, con i casi più critici presenti a Lido Nord, Ostia Antica, Dragoncello, Stagni, Ostia Ponente, Casal Palocco, Acilia e l’Infernetto: da brividi vedere le condizioni di strade molto trafficate come via Agostino Chigi, via Domenico Ceccarossi o corso Duca di Genova. Sempre sul territorio hanno mostrato grandi criticità anche via Edoardo Brizio, via Alfonso Airoldi, via delle Sirene, via dei Romagnoli, via Marco Enrico Bossi e via Virgilio Ranzato: in queste strade – alcune presenti in zone ad alto rischio idrogeologico – l’acqua si è introdotta addirittura all’interno delle case dei residenti – invadendo i loro garage, le stesse abitazioni e le cantine – e dentro i locali commerciali lì presenti, procurando diversi danni a quelle attività. Ribadiamo come oggi ci troviamo davanti l’ennesima azione irresponsabile di quest’Amministrazione, che oltretutto fino a poco tempo fa si faceva paladina della battaglia per rimettere a norma le caditoie sul territorio romano e invece non ha risolto nulla di concreto su questa tematica in oltre un anno di governo capitolino. Tra una Sindaca Raggi che – conclude – tramite Twitter consigliava alla cittadinanza di usare il gommone in queste situazioni e Ferrara che fino a pochi giorni fa voleva insegnare “buona amministrazione” in caso di alluvioni, ecco quale triste spettacolo sta toccando i cittadini del X Municipio: alla faccia della competenza e il virtuosismo!”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here