Cerveteri, Giornate Europee del Patrimonio: apertura straordinaria serale al Museo Nazionale Cerite

Nel cortile d'ingresso al Museo, illustrazione dal vivo delle tecniche di lavorazione della ceramica attica dei secoli VI e V a.C.

18/9/2017 – “Come tradizione del mese di settembre, a Cerveteri tornano le iniziative delle Giornate Europee del Patrimonio. Una serata da vivere alla scoperta del nostro inestimabile patrimonio artistico e storico, all’interno del Museo Nazionale Cerite, dove sono in esposizione permanente i due Capolavori di Eufronio: la Kylix e il Cratere”. Così, Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio presenta il programma di sabato 23 settembre organizzato a Cerveteri in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio dall’Amministrazione comunale insieme al Polo Museale del Lazio, l’Associazione ‘La Bottega dell’Arte’ e la Cooperativa Artemide. Museo aperto straordinariamente di sera: ingresso a partire dalle ore 20.00 solamente ad 1,00 € e visite guidate a partire dalle ore 21.00, a cura della Cooperativa Artemide. Nel cortile d’ingresso al Museo, il ceramografo Stefano Bonini dell’Associazione Culturale ‘La Bottega dell’Arte’ terrà un’illustrazione dal vivo delle tecniche di lavorazione della ceramica attica dei secoli VI e V a.C. Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. All’iniziativa, com’è ormai tradizione, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che arriva a sfiorare i mille eventi. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 0699552637 oppure inviare una e-mail a prenotazioni@artemide.it, o rivolgersi al Punto di Informazione Turistica in Piazza Aldo Moro.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here