Acilia Sud, De Santis e Di Matteo (PD): “Riparte il cantiere della stazione, ma sarà pronta a fine 2018”

 

12/9/2017 – “Riparte l’iter per ultimare la nuova stazione Acilia Sud della ferrovia Roma-Lido. Dall’ultima commissione congiunta Mobilità e Lavori Pubblici di Roma Capitale abbiamo appreso che ATAC è intenzionata a rispettare gli impegni economici con la ditta appaltatrice, consentendo la ripresa dei lavori intorno alla metà di ottobre”. Lo dichiarano in una nota Flavio De Santis (Segretario Partito Democratico X Municipio) e Leonardo Di Matteo (Forum Mobilità PD) “Il problema che ha portato allo stop del cantiere è in via di risoluzione dunque, ma inevitabilmente i tempi di consegna si allungheranno ancora. Se non ci saranno ulteriori impedimenti, lo scalo ferroviario dovrebbe essere ultimato entro marzo 2018, dopodiché seguiranno circa sei mesi di collaudi: quindi, verosimilmente la stazione sarà inaugurata alla fine del prossimo anno. Inoltre, è stata richiesta un’altra commissione congiunta alla presenza del neo-assessore ai Lavori Pubblici Margherita Gatta per riprendere in mano il progetto del parcheggio di scambio previsto su viale dei Romagnoli, momentaneamente accantonato dall’amministrazione capitolina. Nonostante gli sforzi prodotti dalle commissioni consiliari, il valzer delle nomine e il sostanziale immobilismo dell’assessorato di competenza nei confronti del Dipartimento SIMU hanno, di fatto, bloccato le procedure per realizzare le opere infrastrutturali connesse alla stazione. Alla Giunta comunale, una volta di più, torniamo a raccomandare meno annunci e più fatti!”

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here