Via Casana, il sindaco Raggi in visita al cantiere

24/8/2017 – Apertura ufficiale del cantiere per la messa in sicurezza dell’incrocio tra via Costanzo Casana e via Antonio Zotti. A battezzare l’area dei lavori è stata il sindaco Virginia Raggi che si è recata in visita accompagnata dal delegato per il X Municipio Giuliana Di Pillo. “Si tratta di vie chiuse da anni al transito di automobili, autobus di linea, camion della raccolta dei rifiuti. Chiuse  – scrive il sindaco – per la presenza di vere e proprie voragini nel manto stradale. È impressionante vedere queste buche enormi a ridosso dei palazzi. Negli scorsi anni si sono susseguiti interventi “tampone” con il rifacimento del manto superficiale di asfalto; interventi che evidentemente non hanno mai risolto il problema. Così nei mesi scorsi abbiamo avviato delle indagini specifiche ed approfondite per capire la reali cause di questi cedimenti: si tratta del collasso della rete fognaria. Fondamentale è stata l’organizzazione di tavoli di confronto tra Simu, Acea e Municipio X, così il lavoro di mediazione della consigliera capitolina Alessandra Agnello che ha dedicato al tema diverse sedute della commissione Lavori Pubblici da lei presieduta. Stiamo profondendo i massimi sforzi – conclude la Raggi – per restituire ai cittadini una realtà territoriale sempre più efficiente e ordinata. Penso a tutti i cittadini e ai commercianti della zona che sono stati costretti a chiudere le loro attività e a quelli che stanno resistendo. Noi siamo con tutti voi”.

Oggi con Giuliana Di Pillo M5S ho partecipato all’apertura dei cantieri per il rifacimento di alcune strade del X Municipio a Ostia. Si tratta di vie chiuse da anni al transito di automobili, autobus di linea, camion della raccolta dei rifiuti. Chiuse per la presenza di vere e proprie voragini nel manto stradale. È impressionante vedere queste buche enormi a ridosso dei palazzi. Negli scorsi anni si sono susseguiti interventi “tampone” con il rifacimento del manto superficiale di asfalto; interventi che evidentemente non hanno mai risolto il problema. Così nei mesi scorsi abbiamo avviato delle indagini specifiche ed approfondite per capire la reali cause di questi cedimenti: si tratta del collasso della rete fognaria. Fondamentale è stata l’organizzazione di tavoli di confronto tra Simu, Acea e Municipio X, così il lavoro di mediazione della consigliera capitolina Alessandra Agnello che ha dedicato al tema diverse sedute della commissione Lavori Pubblici da lei presieduta. Stiamo profondendo i massimi sforzi per restituire ai cittadini una realtà territoriale sempre più efficiente e ordinata. Penso a tutti i cittadini e ai commercianti della zona che sono stati costretti a chiudere le loro attività e a quelli che stanno resistendo. Noi siamo con tutti voi.

Posted by Virginia Raggi on Mittwoch, 23. August 2017

Questo è il cantiere per il rifacimento di alcune strade del X Municipio a Ostia. Si tratta di vie chiuse da anni al transito di automobili e camion della raccolta dei rifiuti. Parliamo del collasso della rete fognaria. Sono voragini lasciate dalle vecchie amministrazioni. Negli scorsi anni si sono susseguiti interventi inutili con il rifacimento del manto superficiale di asfalto; interventi che sono solo serviti a sperperare soldi pubblici. Grazie al lavoro di Alessandra Agnello e Giuliana Di Pillo M5S al posto del degrado ci saranno delle belle #StradeNuove

Posted by Paolo Ferrara on Mittwoch, 23. August 2017

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here