Torvaianica, bimbo di 2 anni ustionato a causa dei resti di un falò

22/8/2017 – Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò di ferragosto. Il piccolo era andato in spiaggia a Torvaianica, su lungomare delle Sirene, insieme ai genitori nel pomeriggio del 15 agosto. Giocando è finito sopra i resti di un fuoco acceso la notte precedente, che qualcuno aveva solo ricoperto con la sabbia rendendolo non visibile.

“Quello che è accaduto dimostra che l’appello diffuso prima di ferragosto era sensato e voleva scongiurare proprio questo tipo di incidenti”. A dirlo è il sindaco di Pomezia – A pagare le spese dell’idiozia di pochi incivili questa volta purtroppo è stato un nostro piccolo concittadino. A lui e ai suoi genitori va un caloroso abbraccio e l’augurio di una pronta guarigione.”

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here