Ostia Antica, Masi (FI): “Insieme al senatore Giro per incontrare i cittadini”

20/8/2017 – “Ieri Forza Italia ha incontrato i residenti di Ostia Antica. L’ultimo di una lunga serie di appuntamenti che portiamo avanti insieme al nostro coordinatore romano Davide Bordoni, in tutti i quartieri. Negli ultimi due anni abbiamo organizzato moltissimi convegni ed eventi sul territorio, per discutere e confrontarci con i cittadini su prospettive e soluzioni urgenti, poiché il nostro Municipio ha subito un evidente abbandono da parte delle Istituzioni”. Ha dichiarato Mariacristina Masi, Coordinatore ed ex Consigliere di Forza Italia in X Municipio. “Il dialogo e l’ascolto sono da sempre i nostri punti di forza, non solo quando si avvicina la campagna elettorale. In questo momento storico, visto che siamo ancora commissariati, abbiamo chiesto anche maggiore impegno e partecipazione a tutti i livelli politici del partito, per sostenere anche in Parlamento il nostro impegno per Ostia”.
“Forza Italia, anche se all’opposizione, è impegnata per sostenere il territorio di Ostia e la sua valorizzazione”. Ha aggiunto il senatore Francesco Giro che ha partecipato alla riunione. “Abbiamo intenzione di sollecitare attivamente sia la Raggi sia il ministro Franceschini per inserire Ostia Antica nel patrimonio Unesco. Purtroppo il comportamento tenuto dalle istituzioni, negli ultimi anni, nei confronti dei beni culturali, si è dimostrato estremamente deficitario”.
“Partecipazione attiva – continua la Masi – da parte di tutto il coordinamento del X Municipio, Giovanna Arciprete, responsabile scavi di Ostia antica per il coordinamento di Forza Italia in X Municipio, Enrico Peschiaroli, responsabile Ostia Antica per il coordinamento di Forza Italia in X Municipio”.
Presenti Gaetano Di Staso dell’associazione ‘Salviamo Ostia Antica’, Giovanni Pieroni, dell’Associazione culturale sportiva ‘Le Saline’ e Paolo Bondi, presidente della ProLoco e promotore in varie sedi della mozione per inserire Ostia Antica nel patrimonio Unesco” .
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here