Esercito a Castelfusano, FdI-An: “Accolta la nostra richiesta. Grillini in ritardo”

2/8/2017 – “Dopo l’ennesimo incendio che ha colpito il territorio di Ostia, sono di queste ore i nuovi incendi a Castelfusano e nella pineta di Acque Rosse su via delle Azzorre. Da settimane abbiamo chiesto al sindaco Raggi di intervenire presso il Prefetto per chiedere la presenza dell’Esercito all’interno della Pineta di Castelfusano. Pertanto la notizia da parte della Prefettura che ha disposto il pattugliamento dell’area h24 non può che accogliere la nostra soddisfazione”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi-An, Fabrizio Ghera capogruppo di Fdi-An in Campidoglio, Andrea De Priamo consigliere comunale e Monica Picca portavoce nel Municipio X.  Parliamo di un territorio rimasto abbandonato e che, nonostante il transennamento degli ingressi ci risulta che anche in questi giorni stiano proseguendo le diverse attività illegali dalla prostituzione al bivacco di persone senza fissa dimora. Anche in questa occasione va registrato il grande ritardo dell’amministrazione grillina, che fin dall’inizio avrebbe dovuto richiedere – come suggerito da Fratelli d’Italia – il controllo della Pineta di Castel Fusano da parte dell’Esercito”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here