Bonifica Tor San Michele, PD X Municipio: “Il M5S si prende i meriti degli altri e poi non fa quanto gli compete”

19/8/2017 – “I meriti sono nostri e le responsabilità degli altri”: questo pare sia il principio-guida di chi attualmente amministra la città. Una settimana fa, la Delegata al Litorale Giuliana Di Pillo e il capogruppo capitolino del Movimento 5 Stelle Paolo Ferrara si sono affrettati ad intestarsi la paternità di una bonifica effettuata nella zona di Tor San Michele, ad Ostia”. A dirlo è il Partito Democratico del X Municipio. “Hanno però evitato di dire che, dopo ripetute sollecitazioni cadute nel vuoto, alcune realtà associative locali hanno provveduto autonomamente, pagando di tasca propria l’intervento di una ruspa per raccogliere tonnellate di rifiuti ingombranti e inquinanti. L’Ama, chiamata in causa dalle stesse associazioni, avrebbe poi dovuto rimuovere i materiali per conferirli in discarica. Purtroppo, la spazzatura si trova ancora sul posto, senza che i solerti grillini siano tuttavia intervenuti per fare pressioni sulla municipalizzata. Niente di nuovo: dopo un anno di governo, quel poco che si muove è tutto merito del Movimento, mentre il profondo degrado in cui è piombato il territorio è da addebitare esclusivamente alle precedenti amministrazioni! Oltretutto, questa ‘mistificazione mezzo stampa’ ha anche un costo per la comunità: la Delegata al Litorale nonché candidata alla presidenza del X Municipio Giuliana Di Pillo da mesi fa campagna elettorale ricoprendo un incarico pubblico da 45mila euro”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here