Via Ceccarossi, la farsa della riapertura. Chiusa nuovamente dopo pochi giorni

14/7/2017 – E’ passata appena una settimana dalla riapertura di via Ceccarossi all’Infernetto ed oggi ancora una volta la strada è stata chiusa. A denunciare quanto sta accadendo sono in nota Maurizio Politi, consigliere di Fdi-An all’Assemblea Capitolina e Andrea Rapisarda, esponente di Fratelli d’Italia. “Riteniamo sia una grandissima mancanza di rispetto nei confronti dei residenti la nuova chiusura al traffico di via Domenico Ceccarossi, che vede aprirsi l’ennesimo cantiere sulla strada tra gli incroci di via Landi e via Bossi. Tanti cittadini avevano sperato che i tanti disagi legati alle criticità urbane della tratta fossero oramai alle spalle con la riapertura della carreggiata, ma ieri sera, – denunciano – si è materializzata l’ennesima doccia fredda. Siamo di nuovo in una situazione di stallo dove la Polizia Locale sottolinea come l’apertura della strada non era autorizzata da Roma Capitale. Lo stato di via Ceccarossi continua a non essere definito tra proprietà pubblica o privata. Abbiamo già sollecitato la convocazione della Commissione Trasparenza del Campidoglio, dove le istituzioni preposte dovranno illustrare i reali problemi urbanistici che colpiscono il quadrante, mettendo fine al continuo scarica barile tra enti. Le numerose attività commerciali presenti in zona sono in grandissima difficoltà, avendo subito gravi perdite economiche, mentre i residenti sono costretti ogni giorni a subire disagi di ogni tipo. Il Campidoglio non può continuare a fare finta di nulla”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here