ABBIAMO RICEVUTO – Vernacolo romanesco sull’ipotesi di autonomia di Ostia e Ostia Antica

*MAMMA ROMA..ADDIO?*
Ciao mamma Roma, che dici de falla finita der “volemose bbene, che c’è frega der popolino, annamo avanti così?!”
Forse, è arivato er momento de taja’ sto cordone ombellicale, de fini’ de spreme, senza da gnente in cambio, de lascia’ sciorta Ostia e l’antica Ostia Antica, dove tutto profuma de storia, de grandi gesta, dove Ostia e Ostia Antica, e tutto er X Municipio, so da na vita, er bancomat de Roma.
 *MAMMA ROMA..ADDIO?*
E’ giunta l’ora, pe Ostia e Ostia Antica, de diventa’ finarmente maggiorenni, de sentisse libere e de ragiona’ da sole, senza li vincoli de sta Roma Capitolina che tutto vole, pretenne, per ritrovasse poi co le toppe, paga’ tasse su tasse e esse trattate come le fie brutte e fastidiose.
 *MAMMA ROMA..ADDIO?*
Ostia e Ostia Antica, te stanno affa’ n’favore, visto che chi ta commannato e chi te sta’ a comanna’n’so’ riusciti a sistematte, mentre te stanno a sporpa’ come nossobuco, lascele libere, falle cammina’ da sole, vedrai che tutto, poesse, sarà più bello e tutto, funzionera’ più mejo e deppiu’ che pria, “bravo, grazie!”
Er mare addiventera’ puro l’orgojo tuo, e strade se potranno usa’ senza rischia’ de spari’ drento a na buca, le pinete torneranno ad esse noasi de verde, Ostia Antica, perla preziosa inestimabile, sarà a fonte der turismo storico e archeologico, dove tutto er monno turistico adapassa’ dalla storia ar mare.
  *MAMMA ROMA..TI VORREMO SEMPRE BENE, MA È GIUNTA L’ORA DI RECIDERE IL CORDONE OMBELICALE CHE DA SEMPRE, TANTO HA PRESO, MA NULLA HA DATO….????
 *MAMMA ROMA..ADDIO?*
di Gaetano Di Staso
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here