Castelfusano, preso il terzo piromane

26/7/2017 – Che non fosse finita era chiaro e che gli arresti per i roghi della pineta di Castelfusano sarebbero presto ripresi era lampante soprattutto alla luce dei nuovi inneschi scoperti negli ultimi giorni nel bosco. E oggi la conferma è arrivata quando i carabinieri del gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 37enne iracheno, regolare in Italia, da tempo presente ad Ostia anche se senza fissa dimora. L’uomo è stato colto sul fatto mentre accendeva due inneschi realizzati artigianalmente con fiammiferi e filo di ferro che avrebbero appiccato le fiamme ad alcune sterpaglie. Con lui aveva uno zaino all’interno del quale si trovava un altro ordigno. Al momento del fermo l’uomo non ha tentato di giustificare le sue azioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here