Bimba rischia di morire soffocata sul traghetto partito da Civitavecchia

01/07/2017 – Momenti di panico questa mattina sul traghetto partito da Civitavecchia. Intorno alle 11.30 sulla nave diretta ad Olbia una bambina di due anni ha rischiato di morire soffocata.

La piccola, si trovava sulla nave in compagnia dei genitori partiti da Perugia per una vacanza. Improvvisamente i genitori hanno notano che la figlia si stava sentendo male, che stava vomitando e stava rischiando di soffocare a causa di una crisi respiratoria.

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, sul traghetto è atterrata una eliambulanza dell’Ares 118 del Lazio partita dall’eliporto di Viterbo.

La piccola una volta stabilizzata, con la madre, è stata trasportata d’urgenza al Policlinico Gemelli in codice rosso dove ora si trova sotto osservazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here