Tenta di salire sul bus con la bici senza biglietto e aggredisce gli autisti

14/06/2017 – Un giovane di Pomezia, già noto alle forze dell’ordine, ieri mattina ha tentato di salire su un bus con la bici e senza biglietto, al capolinea Laurentina.

Gli autisti della Cotral hanno invitato il 24enne a dotarsi del regole biglietto, ma alla richiesta degli impiegati dell’azienda di autotrasporti, il giovane è andato su tutte le furie e li ha aggrediti.

Sul posto è giunta una pattuglia di carabinieri, della stazione di Roma Cecchignola, e i militari dell’Esercito impegnati alle fermate della metropolitana avvertite dai passanti che avevano assistito alla scena.

Le forze dell’ordine hanno arrestato il giovane per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato. In attesa del processo il ragazzo si trova ora agli arresti domiciliari. Gli autisti dopo l’aggressione, sono stati trasportati al Sant’Eugenio e dimessi con una prognosi di cinque giorni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here