Strisce blu, Gonnelli: “Appalto fissato alla municipalizzata Roma senza gara”

9/6/2017 – “Sono ormai 4 anni che denuncio come questo Comune stia morendo soffocato dall’abbraccio mortale di Roma. Gli atti firmati da questa amministrazione vanno sempre in tal senso. E anche l’ultimo, l’affidamento diretto dei parcheggi a pagamento alla ‘Roma servizi per la mobilità srl’ municipalizzata del Comune di Roma, è un chiaro segnale”. Lo dichiara il consigliere comunale Mauro Gonnelli. “Invece di assegnare questo servizio ad aziende del territorio o ad adoperarsi per coinvolgere nostri concittadini rimasti senza lavoro o cassintegrati, si preferisce far guadagnare il Comune di Roma e una società gestita dal Comune di Roma. Insomma da una parte il Pd condanna la gestione delle municipalizzate di Roma dall’altra però gli affida un appalto milionario. Cosa c’è dietro? Uno strano incrocio Pd-M5S? O un cambio repentino di idea? – conclude Gonnelli –  Il risultato è che per l’ennesima volta non si è fatto nulla per creare lavoro a Fiumicino. Abbiamo impiegato 40 anni per staccarci da Roma. Grazie a questa maggioranza quelle lotte oggi sono state vane. Ogni iniziativa che possa creare occupazione in questo territorio viene affidata ad aziende di altri Comuni. E anche questa ennesima tassa che graverà sulle tasche dei nostri residenti servirà a finanziare stipendi e introiti di dipendenti e manager non di questo territorio. C’è poi un altro dato: un appalto che prevede degli introiti di 2,5 milioni di euro è stato affidato senza alcuna gara e senza alcun bando. Evidentemente – conclude Gonnelli – gli ultimi fatti non hanno insegnato nulla a questa amministrazione fintamente trasparente”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here