Voragini, sit-in in via Carabelli. Strada bloccata dai residenti

23/6/2017 – Un centinaio di persone tra residenti e militanti di CasaPound hanno bloccato ieri pomeriggio il traffico in Via Carabelli ad Ostia per protestare sulla situazione delle voragini di via Casana e Via Zotti. La manifestazione è andata avanti per oltre un’ora ed ha coinvolto anche un autobus.

“Vogliamo risposte chiare – Ha spiegato Carlotta Chiaraluce, portavoce di CasaPound X Municipio – su quando partiranno i lavori. Siamo stanchi delle prese in giro e dei finti sopralluoghi del Movimento 5 Stelle e di Giuliana Di Pillo a cui i residenti hanno chiesto un incontro”.

Tra i presenti anche il prossimo candidato presidente del Municipio Luca Marsella. “Dall’emergenza abitativa – Ha dichiarato Marsella – a qualsiasi problema del nostro territorio CasaPound è l’unico movimento in prima linea al fianco dei residenti. Martedì pomeriggio manifesteremo con i cittadini sotto al Municipio dove da 4 giorni siamo accampati con le famiglie Italiane in emergenza abitativa”.

Nel frattempo proprio ieri la delegata del sindaco Giuliana Di Pillo al termine dell’ultimo sopralluogo ha annunciato che entro la prima decade di luglio potrebbero prendere il via gli interventi di messa in sicurezza delle voragini.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here