Piccioni ed escrementi di topo allo stadio del nuoto di Civitavecchia

10/06/2017 – Nei giorni scorsi la Asl Roma 4 in seguito a sopralluoghi, ha rilevato piccioni ed escrementi di topo all’interno dello stadio del nuoto “Marco Galli” di Civitavecchia e condizioni igienico sanitarie a rischio.

L’azienda sanitaria ha immediatamente avvertito l’amministrazione comunale sottolineando come i piccioni con i loro escrementi sono portatori di numerose malattie infettive, che potrebbero attecchire facilmente in un ambiente come quello della piscina.

Il sindaco Antonio Cozzolino, ha subito firmato un’ordinanza in cui si invita il Presidente pro-tempore Asd Nuoto e Canottaggio a provvedere alla rimozione degli escrementi presenti e alla bonifica dell’area sia interna che esterna.

Nel documento, inoltre, Cozzolino chiede che siano – “ripristinate le condizioni igienico sanitarie e mantenute nel tempo con accurata pulizia e manutenzione ordinaria e vengano prese le precauzioni tecniche per evitare l’ingresso dei volatili nell’impianto”.

In caso di mancata esecuzione delle richieste, l’amministrazione comunale si farà carico della bonifica dello stadio del nuoto, facendo pagare le spese all’ente che gestisce la piscina.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here