Ostia, Marinelli (FI): “Flash mob contro l’abbandono dell’Enalc Hotel”

18/6/2017 – “Ci siamo ritrovati con i ragazzi dell’Esercito di Silvio Coordinamento Litorale per un flash-mob presso l’Enalc Hotel di Ostia, la storica scuola di formazione che nel corso degli anni ha formato moltissimi cuochi, poi andati a lavorare nei migliori ristoranti internazionali e fattisi apprezzare a livelli mondiale”. Così, in una nota, il delegato del Litorale romano e per la Città di Fiumicino dell’Esercito di Silvio e membro del direttivo romano di Forza Italia, Riccardo Marinelli. “Purtroppo, abbiamo costatato con i nostri occhi l’abbandono in cui versa questa imponente struttura, da tempo chiusa e rimasta nell’oblio istituzionale. Per questa ragione, siamo qui a denunciarne il degrado e l’inutilizzo. Al contempo, presenteremo, insieme al consigliere regionale FI Adriano Palozzi, una interrogazione all’attenzione del presidente Zingaretti al fine di comprendere quali azioni la Regione Lazio intende mettere in atto per riqualificare l’Enalc Hotel e restituirlo alla pubblica comunità. Struttura che noi vorremmo fosse destinata all’emergenza abitativa, all’alloggio dei i papà separati o ai giovani del nostro territorio con l’idea di inserire il progetto arti e mestieri per la formazione verso il mondo del lavoro”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here