Ostia, continuano gli interventi sul litorale contro abusivismo e sosta selvaggia

11/6/2016 – Anche questo fine settimana la Polizia Locale del X mare ha intensamente operato sulle spiagge di Ostia. Dalle prime ore di stamane il personale appartenente al gruppo X Mare ha contrastato duramente i numerosi abusivi che tentano di vendere merce sulle spiagge del litorale. Grazie agli interventi della settimana scorsa, che avevano fruttato quasi nove tonnellate di merce, anche di tipo alimentare, pare che molti venditori abusivi hanno deciso di spostarsi e tentare le vendite sulle spiagge dei comuni limitrofi. A fine giornata sono comunque stati eseguiti più di 30 sequestri: costumi, bigiotteria, giocattoli, articoli di elettronica. Sequestrati anche unguenti e prodotti cosmetici a donne orientali di provenienza sconosciuta senza tracciabilità, scadenza e composizione, utilizzati per prestazioni illecite di servizi di massaggio in spiaggia: a tal proposito si ricorda che di tratta di servizi effettuati da persone senza licenza commerciale, quindi prive di abilitazione e requisiti professionali necessari nel settore.

L’acquisto di servizi di massaggio “in nero”, oltre a danneggiare le attività che pagano regolarmente le tasse e i tributi, mette in pericolo la salute per possibili allergie, infezioni e/o controindicazioni: si tratta in genere di persone improvvisate, che eseguono manipolazioni articolari che possono arrecare gravi danni alla salute.

Le attività hanno anche riguardato il rispetto del Codice della Strada: ben 300 sono stati i controlli totali effettuati nelle serate di venerdì e sabato sera. Durante le ore diurne, invece, decine e decine sono state le rimozioni effettuate lungo il litorale, al fine di garantire i necessari passaggi ai mezzi di soccorso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here