Ladispoli, ballottaggio tra Pierini e Grando

12/06/2017 – A Ladispoli, lo spoglio delle schede porta al ballottaggio il candidato del Pd Marco Pierini e l’esponente di centrodestra, Alessandro Grando.

Pierini ha chiuso il primo turno al 32,27% mentre Grando si è attestato al 24,88%. Il candidato del centrodestra è riuscito ad affermarsi sul candidato del Movimento 5 Stelle, Pizzuti, che si è fermato al 23,06%, dopo una notte di testa a testa.

Peppe Loddo, con la sua listona unica progressista “Si può fare”, si ferma tra l’11 e il 12%. Un risultato importante soprattutto per il ballottaggio del 25 giugno. Bisogna capire come verranno distribuiti i voti dopo la promessa del candidato di non fare accordi di simbolo.

Il resto dei partiti si attesta sotto il 5%. Molti di loro andranno a casa, indipendentemente dal futuro assetto di maggioranza ed opposizione, entreranno in consiglio comunale quei personaggi già rodati all’interno del quadro politico.

Bisogna segnalare problemi all’interno del seggio numero 5. Dopo alcune anomalie riscontrate nel conteggio, si è deciso di ricontare le schede fino a quando il presidente di commissione ha deciso di sospendere lo scrutinio e inviare tutte le schede al seggio centrale per il dato definitivo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here