Fiumicino, De Vecchis (NcS), denuncia la mancanza di trasparenza dell’amministrazione Montini

07/06/2017 – “Non riesco a capire dove sia finita la trasparenza tanto sbandierata da questo Pd”. Queste le parole del consigliere comunale William De Vecchis di Noi con Salvini Fiumicino.

Il consigliere ha presentato un’interrogazione in cui denuncia come le richieste da lui inoltrate al Comune di Fiumicino, partite direttamente dalla necessità dei cittadini di essere informati, siano state sistematicamente ignorate dal Sindaco e dai consiglieri.

La cittadinanza infatti chiede di essere aggiornata sui fondi della tassa di soggiorno, sulla realizzazione dello svincolo di Granaretto. Su come l’amministrazione voglia prendere in carico la vicenda della signora Di Matromatteo, su quanto costino alle casse comunali i lavori socialmente utili degli immigrati di via Bombonati. Fino ai cibi utilizzati nelle mense scolastiche o al divieto di svolta su via della Scafa.

De Vecchis denuncia come il regolamento comunale e le normative vigenti sulla trasparenza impongono che le risposte alle domande, debbano arrivare non oltre 30 giorni dalla presentazione, ma a distanza di quasi 200 giorni non si sono avute notizie dall’amministrazione comunale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here