Il Don Giovanni Opera Camion si farà, in scena in piazza Giuliano da Sangallo

27/6/2017 – La comunicazione ufficiale è arrivata pochi minuti fa, il Don Giovanni! OperaCamion si farà. Scenario piazza Giuliano da Sangallo dove giovedì alle 21 andrà in scena l’allestimento curato dal Teatro dell’Opera di Roma. Alcune le caratteristiche che segneranno la serata: a partire dall’assenza di posti a sedere e il numero chiuso. Solo 500 persone potranno infatti assistere alla rappresentazione che resta a libero accesso e gratuita. Sono le condizioni poste dalle forze dell’ordine per portare in scena la manifestazione inizialmente programmata per il cortile della colonia Vittorio Emanuele II e poi messa in forse per motivi di sicurezza.
Si arriva in una piazza, il camion si ferma, il container si spalanca: la parete lunga si apre e diventa una parte del palcoscenico. Sulle altre pareti gli elementi di una scenografia: disegni, oggetti, video. Davanti, al livello del pubblico, l’orchestra col suo direttore. Sulla scena i cantanti a interpretare i personaggi principali.

 

La versione OperaCamion del Don Giovanni sarà anche quest’anno curata dal regista Fabio Cherstich, con cantanti, attori, tecnici tutti molto giovani, alcuni provenienti dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma, e con la partecipazione della Youth Orchestra del Teatro diretta da Carlo Donadio e da Roberto De Maio. I maestri preparatori saranno Alessandro Stefanelli e Edina Bak che realizzeranno anche il continuo in orchestra. Scene, costumi e video saranno a cura di Gianluigi Toccafondo, l’artista che “firma” l’immagine del Teatro dell’Opera di Roma.

In occasione della manifestazione la biblioteca Elsa Morante manterrà le sue porte aperte dalla 19 alle 22.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here