“Civitavecchia Blue Agreement” incontro per discutere sulle adesioni volontarie

29/06/2017 – Ieri mattina incontro alla Capitaneria di Porto tra l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Cozzolino e l’assessore Manuedda, la Capitaneria di Porto con il contrammiraglio Tarzia e i referenti per l’Autorità Portuale rappresentanti delle compagnie di navigazione GNV, CIN-Moby-Tirrenia e Grimaldi.

L’incontro serviva a discutere sulle adesioni all’accordo volontario “Civitavecchia Blue Agreement”. Dall’incontro è emersa la disponibilità delle compagnie di navigazione di aderire all’accordo volontario relativo alle buone pratiche ambientali, ma subordinato l’adesione all’utilizzo esteso di combustibile a basso tenore di zolfo al raggiungimento di un accordo economico con l’Autorità Portuale sulla base di alcuni incentivi.

“Mi dispiace di dover constatare come problemi di carattere ambientale e quindi di salute pubblica vengano ancora subordinati a problemi di carattere economico – spiega Cozzolino – Il nostro auspicio è che Autorità Portuale ed armatori possano trovare un’intesa ma non possiamo non esprimere il nostro rammarico per la discutibile modalità con la quale si approccia a tematiche importanti come quelle ambientali”.

“Il mio più sincero plauso invece va alla GNV, che ha aderito senza titubare fin dal primo momento e che sta già rispettando l’accordo dimostrando sensibilità e rispetto nei confronti della comunità che vive il porto che li ospita. Un ringraziamento – conclude il sindaco – anche al contrammiraglio Tarzia per l’impegno che sta dimostrando nel portare alla piena sottoscrizione di tutti l’accordo volontario”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here