Civitavecchia, bando per assegnare le spiagge libere

02/06/2017 – L’amministrazione comunale di Civitavecchia, ha pubblicato ieri un bando di gara per affidare i servizi sui diversi tratti di spiaggia libera. I soggetti dovranno garantire servizi di assistenza e salvataggio, servizi igienici, accessibili anche alle persone diversamente abili, servizi di pulizia assicurati almeno una volta al giorno, uno o più percorsi fino alla battigia per la fruizione dell’arenile anche da parte delle persone diversamente abili.

Inoltre gli affidatari dei servizi, dovranno garantire l’assistenza e la sicurezza sulle spiagge libere secondo le disposizioni previste dall’ordinanza balneare rilasciata dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia e il noleggio di attrezzature da spiaggia nel rispetto delle disposizioni di legge.

I gestori, per assicurare questi servizi, dovranno realizzare strutture di 25 metri quadrati e di facile rimozione, di cui dovranno farsi carico ed ottenere le relative autorizzazioni. Il Comune fornirà in comodato alcuni materiali già acquistati e finalizzati al miglioramento dell’accessibilità delle spiagge per soggetti diversamente abili.

I tratti di spiaggia coinvolti sono in tutto 13, incluse aree centrali, come quello della spiaggia libera della Marina, la spiaggia dell’ex dopolavoro ferroviario (Lungomare Thaon De Revel), o quella antistante Via Borgo Odescalchi.

Le concessioni avranno durata stagionale e hanno un valore di 6mila euro. Le domande, dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 dell’8 giugno a mano in busta chiusa presso l’Ufficio del Protocollo Generale del Comune.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here