VOLLEY – Acqua & Sapone Olimpia Roma vice campione regionale

23/5/2017 – A Cisterna di Latina l’Acqua & Sapone Olimpia Roma conquista il secondo posto e dunque il titolo di vice campione regionale nella categoria under 18 femminile, un ottimo risultato per la società lidense che si è affacciata sul panorama giovanile di eccellenza da pochissimi anni. Il grande lavoro della società e dello staff tecnico assieme alle ragazze ha portato a questo prezioso traguardo, il secondo posto è un motivo di vanto e grande soddisfazione, a ricompensa del lavoro svolto durante tutto l’anno. Anno dopo anno l’Olimpia Roma migliora i propri piazzamenti, nella passata stagione è arrivato il terzo posto regionale, quest’anno il secondo, vista la sconfitta con Casal de’ Pazzi per 3-0 nella finale per il titolo. Le ambizioni sono molte e la voglia di fare anche. C’è soprattutto la ferma volontà di migliorare il piazzamento della passata stagione alle finali nazionali che andranno in scena dal 6 all’11 giugno a Modena. Nel match finale Volleyrò ha fatto valere tutta la sua qualità e quantità mentre in casa Olimpia, dopo un primo set non proprio entusiasmante, le cose sono migliorate tanto che il secondo e terzo parziale (concluso ai vantaggi 31-29) sono stati molto combattuti e spettacolari.

Il commento a fine gara di Simonetta Avalle. “Sono molto soddisfatta del cammino fatto dalle ragazze, sia in serie B2, dove abbiamo concluso ottimamente, un campionato decisamente al di sopra delle nostre aspettative, sin in under 18. Peccato per la finale, mi sarebbe piaciuto che le ragazze avessero giocato tutti e tre set come l’ultimo, con grinta, attenzione tattica, senza sbagliare. Invece nei primi due set abbiamo commesso molte ingenuità, sbagliato molto soprattutto in battuta. Ora ci tuffiamo in queste finali nazionali, abbiamo tempo per preparare, affronteremo in amichevole Volleyrò under 16 e prepareremo bene dal punto di vista tattico e fisico questo appuntamento. Sappiamo di affrontare Lombardia 3 e ci faremo trovare pronte alla prima partita, la più importante per andare avanti. Siamo comunque consci di quello che abbiamo fatto finora, raccogliamo i frutti e guardiamo al prossimo obiettivo”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here