Viale della Marina, ruba borsa in un paninoteca. Ladro inseguito dalla vittima

24/5/2017 – Tutto è avvenuto in una manciata di istanti. Protagonista un uomo di circa 50 anni che poco dopo le 14 di oggi è finito in manette con l’accusa di furto. L’uomo pochi minuti prima dell’arresto è entrato all’interno di una paninoteca di viale della Marina e confondendosi tra i clienti che in quel momento stavano consumando il pranzo ha immediatamente “puntato” alcune donne che stavano mangiando. Senza farsi troppo notare si è spostato dal primo tavolo che aveva occupato ad un secondo proprio accanto al suo obiettivo. Pochi movimenti, una busta bianca utilizzata come “distrazione” ed ecco che l’uomo si piega verso il suo zaino poggiato in terra a pochi centimetri dalla borsa che una delle vittime prescelte aveva posizionato sotto il proprio sgabello credendola così al sicuro. Una questione di secondi e l’uomo, dopo alcuni tentativi, non sentendosi osservato, afferra la borsa e la infila rapidamente all’interno della propria sacca. Poi si alza e si allontana verso l’uscita. Movimenti che però non sono sfuggiti ad una ragazza che immediatamente informa dell’accaduto la padrona della borsa che insieme ad una amica si mette immediatamente all’inseguimento del balordo. “Al ladro, mi ha rubato la borsa” le grida che le due donne lanciano inseguendo il malintenzionato che per sua sfortuna trova all’esterno due carabinieri in borghese che richiamati dalle urla delle signora fermano il balordo che si stava allontanando camminando come se nulla fosse. Fermato dai militari che nel frattempo erano stati raggiunti da due gazzelle, per l’uomo sono scattate le manette mentre la vittima ha potuto riavere la sua borsa intatta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here