Statua decapitata di un santo ritrovata nel parcheggio della stazione di Acilia

8/5/2017 – Inquietante ritrovamento domenica nel parcheggio della stazione di Ostia Antica. La statua votiva di un santo è stata abbandonata in bella mostra, spezzata in più parti, tra le sterpaglie dell’are di sosta. Se l’episodio non fosse già inquietante, ad aggravare il tutto l’assenza della testa dell’immagine sacra. “Nonostante una accurata ricerca, ricomponendo la piccola statua, della testa nessuna traccia. – spiega Gaetano Di Staso, Presidente dell’Associazione “Salviamo Ostia Antica” – Chiaramente una atto di puro vandalismo, decisamente blasfemo e senza senso. La collocazione, induce a credere, che possa essere un becero furto all’interno del cimitero di Ostia Antica, trovandosi fuori dal vecchio sottopasso pedonale al di sotto della ferrovia Roma Lido, sottopasso che collegava, tantissimi anni fa Ostia Antica e poi la stazione con il cimitero. Deprecando fortemente il gesto, – conclude Di Staso – l’Associazione “Salviamo Ostia Antica” condanna fortemente l’ennesimo atto di vandalismo che ormai non trova un freno in tutto il X Municipio, mancando la minima garanzia di controllo e sicurezza territoriale”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here