Salpata da Civitavecchia la Nave della Legalità in memoria di Falcone e Borsellino

22/05/2017 – E’ salpata oggi da Civitavecchia, la Nave della Legalità, con a bordo 70mila studenti che saranno protagonisti di #PalermoChiamaItalia. Il progetto che coinvolge i più giovani, è stato organizzato dalla Fondazione Falcone e dal Ministero dell’Istruzione per la commemorazione delle stragi di Capaci e via D’Amelio in cui hanno perso la vita, venticinque anni fa, i giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e gli uomini della scorta.

Nel tragitto, i ragazzi incontreranno le istituzioni e si confronteranno sull’educazione alla cittadinanza e sull’eredità di Falcone e Borsellino. La nave salpata nel pomeriggio approderà a Palermo domani mattina quando inizieranno le celebrazioni.

Sulla nave saranno presenti il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, il Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, il Vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, il Professor Nando Dalla Chiesa.

Durante il viaggio di ritorno sarà proiettato il film ‘Sicilian Ghost Story’ di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, presentato in anteprima alla Settimana della Critica di Cannes.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here