Pomezia, la Pertini di Genzano dona alberi di leccio contro le polveri sottili

31/05/2017 – La città di Pomezia è stata inserita nel progetto “Dare per salvaguardare l’ambiente” promosso dall’Istituto Pertini di Genzano.

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha incontrato ieri mattina la Professoressa Elena Pace e due studenti dell’istituto, che hanno donato gli alberi di leccio. Grazie al progetto, molti studenti si sono avvicinati alle problematiche ambientali, scoprendo che il leccio è un rimedio naturale per assorbire le polveri sottili presenti nell’aria.

“Dopo l’incendio Eco-x – spiega l’Assessore Riccardo Borghesi – l’Istituto Pertini ha deciso di inserire la Città di Pomezia nel progetto, sostenendola con un aiuto reale e concreto: raccogliere fondi per acquistare nuovi lecci da mettere a dimora nel territorio e creare così un bosco anti-inquinamento”.

“Accogliamo questa donazione con grande orgoglio – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Ringrazio a nome di tutta la cittadinanza gli studenti e i docenti dell’Istituto Pertini per aver dimostrato il loro amore per il territorio. Un piccolo gesto che dimostra la grande sensibilità della comunità al tema dell’ambiente”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here