Ostia: la stagione del Teatro del Lido si conclude sulle note della musica jazz

18/05/2017 – Artisti di fama internazionale e musica jazz risuoneranno nel Teatro del Lido (via delle Sirene, 22) di Ostia, per concludere la stagione sulle note del Tdl Jazz Lab, con l’esibizione sabato degli African Game e domenica degli Into the 80’s.

L’appuntamento di sabato inizierà alle 21 con un viaggio sonoro per esplorare nuove connessioni fra linguaggi musicali grazie agli African Game. Melodie aborigene che si uniscono a ritmi di matrice africana. Paesaggi musicali evocati attraverso accostamenti, combinazioni e risonanze. Temi suggestivi e in continua trasformazione, canti di grande potenza evocativa creano percorsi pieni di emozioni e aprono scenari che conducono l’ascoltatore, verso l’esplorazione di nuove connessioni fra i linguaggi musicali.

Domenica alle 18, è la volta degli Into the 80’s. L’Orchestra Operaia capitanata da Massimo Nunzi, presenta il suo ultimo lavoro, un disco pieno di energia positiva, ispirato da Gil Evans e Frank Zappa, che della libertà stilistica ne hanno fatto una bandiera. Il disco nasce dall’esperienza artistica di Nunzi che ha elaborato una nuova idea di musica, in cui le definizioni di genere contano ben poco.

Con questo disco il musicista porta a compimento il suo progetto artistico, confezionando con l’Orchestra Operaia un disco folle, pervaso di energia positiva. “Cerco il pieno, non il vuoto. Alle atmosfere sospese preferisco la struttura, il lavoro maniacale su composizione e arrangiamento – dichiara Nunzi – musica di questo genere non è mai stata trattata dai jazzisti, e infatti scaturisce dalla mia formazione estremamente varia. È lo specchio fedele della mia vita artistica”.

Il costo del biglietto per assistere ai concerti è di 10 euro intero, 7 euro ridotto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here