Incidente sulla via Litoranea. 3 feriti gravi. Strada chiusa e caos traffico

19/5/2017 – È stato forse per un miracolo che questa mattina sulla via Litoranea non si è registrato l’ennesimo incidente mortale. Scenario la via Litoranea chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso, i rilievi e la rimozione dei mezzi incidentati. Secondo una prima ricostruzione a dare il via alla carambola sarebbe stato all’altezza del km 7,400, a poca distanza dall’ottavo cancello, il guasto meccanico ad un furgone Renault Master. Mentre viaggiava in direzione di Torvaianica il veicolo avrebbe improvvisamente perso il semiasse iniziando a sbandare violentemente e travolgendo una Ford Fiesta che viaggiava nella stessa direzione, su cui viaggiava una donna, che nell’urto si è scontrata violentemente contro una Audi A3 con a bordo due donne e coinvolgendo nella carambola anche una Ford Mondeo con targa bulgara guidata da un uomo. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli uomini del 118 che hanno soccorso i feriti in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere una delle donne. Per uno dei feriti, una 27enne che si trovava bordo dell’Audi, si è reso necessario il trasferimento in codice rosso al San Camillo in eliambulanza. Mentre altri due feriti – la donna che era a bordo della A3 e il guidatore della Fiesta – un 40enne – sono stati portati sempre in gravi condizioni al Grassi di Ostia. Tutte le persone coinvolte nell’incidente come da rito verranno sottoposte al test relativi all’assunzione di alcool e stupefacenti.

La chiusura della strada ha immediatamente avuto conseguenze sulla viabilità di tutto il quadrante in un orario “caldo” per la circolazione stradale. A causa delle operazioni di soccorso la viabilità in direzione di Ostia è stata deviata sulla via Pontina causando rallentamenti e incolonnamenti che sono rientrati solo intorno alle 9 quanto la via Litoranea è stata riaperta.

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here