Incendio EcoX, parametri ancora nei limiti

7/5/2017 – Parametri ancora nella norma. È quanto emerge dai nuovi dati provenienti dalle centraline posizionate nelle aree raggiunte venerdì dalla nube sprigionatesi dall’incendio dello stabilimento EcoX di Pomezia. Ad annunciarlo è ArpaLazio. “Si comunica che anche nella giornata del 06/05/2017, così come in quella precedente, i dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria situate nel comune e nella provincia di Roma e quelli rilevati dal mezzo mobile posizionato nel centro abitato di Albano Laziale non hanno evidenziato superamenti dei limiti previsti dal D. lgs 155/2010. Inoltre – prosegue l’Arpa – le medie giornaliere e le medie orarie osservate continuano ad essere in linea con quelle dei giorni precedenti e con i valori normalmente rilevati in questo periodo dell’anno. In data odierna i tecnici dell’Agenzia hanno provveduto a prelevare i primi campioni dai campionatori che erano stati collocati in prossimità dello stabilimento interessato dal rogo nella giornata di venerdì. Nei prossimi giorni, – concludono – nei minimi tempi tecnici consentiti dalle procedure analitiche, saranno disponibili gli esiti delle determinazioni”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here