Comitato abitanti ex Vittorio Emanuele: “Non conosciamo Monaco, né capiamo il motivo per cui avremmo dovuto dedicargli del tempo”

“La delazione è uno strumento dei fascisti, non ci appartiene”. Rispondono così dal Comitato degli abitanti della Ex Vittorio Emanuele alle accuse di essere gli autori della scritta apparsa nella notte e rivolta a Giammarco Monaco. “Respingiamo al mittente qualsiasi accusa di responsabilità in merito alle scritte apparse ad Ostia. Non ci appartengono e non rappresentano una comunità di uomini e donne che lottano per il proprio futuro e per una soluzione abitativa dignitosa. Non cadremo in una trappola di provocazioni che qualcuno – concludono – sta alimentando da settimane, cercando di dividere e di alimentarie odio. Non conosciamo questo signore che ci accusa di essere gli autori delle scritte né capiamo il motivo per cui avremmo dovuto dedicargli del tempo”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here