Anzio ricorda il giudice antimafia Giovanni Falcone a 25 anni dalla sua scomparsa

20/05/2017 – Il 23 maggio 1992 moriva Giovanni Falcone. Anzio a 25 anni dalla scomparsa del giudice, decide di commemorare il magistrato e la moglie Francesca Morvillo assassinati dalla mafia.

Il comune per ricordare Giovanni Falcone morto nella strage di Capaci, ha deciso di stampare sui manifesti le frasi più famose del magistrato che ha perso la vita per combattere contro la mafia. L’Amministrazione comunale per ricordare Falcone ha usato come frase simbolo: “Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una sola volta” stampate sulle locandine da distribuire in tutte le scuole del territorio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here