All’alberghiero di Castelfusano torna “Essere Cuoco”, protagonisti prodotti di eccellenza del Lazio

25/5/2017 – Il centro di formazione professionale alberghiero di Castelfusano, in collaborazione con Itinera Cibi, il progetto “Chefuturo”, il supporto di Fareambiente e Lions club Roma Mare, organizza martedì 30 maggio la seconda edizione di Essere Cuoco. La manifestazione, che prevede gare di cucina, esposizione e assaggio di prodotti di eccellenza del paniere regionale del Lazio entrerà nel vivo dalle 16 alle 20, con una serie di laboratori culinari, incontri con cuochi, ristoratori, brevi stage di cultura gastronomica, degustazioni e musica si svolgerà negli spazi dell’Alberghiero, in via Bernardino da Monticastro, 3 Ostia. 
Quest’anno la VII° Edizione del Concorso di Cucina Calda Challenge Kilometrozero, riservata a coppie di allievi cuoco della Regione – in programma la mattina -, vuole dare risalto oltre all’importanza della localizzazione dei prodotti, alla stagionalità e alla sostenibilità. Principio ispiratore dell’evento è il ruolo del cuoco in un mondo del lavoro sempre più competitivo, che esige un nuovo rapporto con la crescita culturale, la sostenibilità e la conoscenza delle risorse territoriali. E’ per questo, che Città Metropolitana di Roma Capitale, gli Istituti Alberghieri, il progetto Chefuturo, con il supporto delle scuole di arte culinaria, le associazioni del territorio, le aziende della filiera d’eccellenza e affermati professionisti del settore, si ritrovano ancora una volta in quella che è insieme una festa e un’opportunità di confronto, per contribuire a costruire il migliore possibile futuro per la categoria. Anche quest’anno elementi di interesse per il pubblico la presenza di grandi professionisti della cucina, approfondimenti dei settori gastronomico, agroalimentare, ambientalista e curiosità come la cottura solare l’uso del tartufo, conoscere e riconoscere l’olio evo, cucinare in modo ecologico, scoprire misteriosi sapori dal mondo, scoprire come combattere lo spreco anche grazie alla presenza di Fareambiente Associazione che da anni si batte contro lo spreco alimentare. In contemporanea alle gare, il pubblico presente potrà incontrare i produttori d’eccellenza per scoprire prodotti e sapori, assaggiare le leccornie preparate dagli allievi cuoco, e servite dagli allievi dei corsi di sala e bar assaporare bevande, e ascoltare buona musica dalle 15:30 fino alle 19.30. La giornata terminerà con la Premiazione delle gare di cucina e degli allievi del progetto “Chefuturo 2017”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here