VOLLEY – Pronto riscatto per la Promomedia Ostia

10/4/2017 – La Promomedia Ostia riprende confidenza con la vittoria, dopo la battuta d’arresto nell’ultima giornata giocata, sconfigge il Volley Labico con il più netto dei risultati, un bel 3 a 0 e altri tre punti e sesto posto provvisorio in classifica scavalcando il Monterotondo e a un solo punto dall’Olimpia Roma. La Promomedia Ostia comincia con il solito sestetto, Brizi in regia con Morgia opposto, al centro Busolini e Mazzoni, a banda Giombini e Alessandrini, libero Gioacchini, troveranno campo e spesso Palone in alzata, Eaco per un set e mezzo, Corrao che finisce la contesa con l’ultimo punto della gara, e Aquilanti nel finale del terzo parziale. La gara era una delle ultime spiagge per il Labico, per la sua classifica traballante, in piena zona retrocessione, ma la compagine lidense ha  voluto la vittoria e l’ha ottenuta con una prova decisa ed elementare giocando in modo semplice. “Le ragazze volevano fortemente i tre punti, – dichiara il presidente Colantonio – ed anche in modo tranquillo, e li hanno conquistati senza tanti patemi d’animo. Devo fare un plauso alle mie atlete che hanno reagito all’ultima sconfitta in casa, hanno giocato da squadra, ed in questa situazione hanno dato una consistente mano le piccoline dell’Under 18, che non hanno avuto timore della categoria nazionale, un buon segnale per i prossimi turni del campionato giovanile. Ora ci sarà il giusto riposo per le feste di Pasqua, poi tre partite di differenza portata, subito dopo le feste pasquali affronteremo gli amici del Volleyfriends  impelagati nella lotta per non retrocedere, ma a parer mio senza tanti timori, e perciò una gara difficile e per di più da giocare in trasferta, poi andremo a Palau contro la corazzata sarda già promossa in B1 a punteggio pieno, e poi l’ultima in casa contro l’Olimpia Roma, per giocarsi il quinto posto in graduatoria e la supremazia territoriale, vediamo, una gara alla volta e per ora auguro a tutti gli sportivi una buona e serena Santa Pasqua”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here