“Verità sul trasferimento del laboratorio di analisi dell’ospedale Grassi”

19/4/2017 – “Domani, (oggi, ndr) in apertura dei lavori del Consiglio regionale, durante la sessione dedicata al question time affronteremo l’importante vicenda dello spostamento del laboratorio analisi dall’Ospedale Grassi di Ostia all’ospedale San Camillo”. Lo annuncia il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Fabrizio Santori. “Su mia puntuale interrogazione, il presidente Zingaretti o l’assessore preposto dovranno necessariamente rispondere sulla volontà di proseguire con questa strampalata idea che nuocerebbe all’intera offerta sanitaria locale. Il laboratorio di analisi, infatti, ha al suo attivo quasi 3 milioni di prestazioni annue, e serve un bacino di utenza di oltre 250mila cittadini di Roma e del litorale, grazie all’impegno decennale degli operatori che vi sono impiegati. Sembrerebbe inoltre che il progetto pensato dalla Regione non abbia la giusta copertura informatica poiché il programma di gestione delle analisi non sarebbe adeguato a sostenere l’accorpamento previsto. Inchioderemo la maggioranza alle sue responsabilità e – conclude Santori – il presidente della Regione Lazio Zingaretti non potrà più essere evasivo sul futuro di questo importante presidio sanitario che deve essere mantenuto sul territorio”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here