Tombini dissestati, Codacons pronto a denunciare il Municipio alla Procura

22/4/2017 – Prosegue l’allarme tombini ad Acilia, dove i residenti continuano a segnalare la presenza di tombini divelti che rappresentano un pericolo per  pedoni e motociclisti.

“Nelle scorse settimane abbiamo chiesto l’intervento dell’amministrazione locale per porre rimedio al problema, dopo che una donna era caduta a terra a causa di un tombino dissestato, per fortuna senza gravi conseguenze – spiega il Vicepresidente Codacons, Giovanni Pignoloni – Ad oggi la situazione è la stessa e nulla è stato fatto per venire incontro alle giuste richieste della cittadinanza. Per questo, se entro 10 giorni i tombini di Acilia che versano in condizioni di precarietà non verranno assestati correttamente, saremo costretti a denunciare il X Municipio alla Procura della Repubblica per la fattispecie di attentato alla sicurezza dei trasporti e per i pericoli fatti correre agli utenti” – conclude Pignoloni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here