Sinistra Italiana X Municipio – Casa della Sinistra: Flash Mob “Abbiamo un piano: abbattiamo le barriere architettoniche”

6/4/2017 – Un flash mob contro le barriere architettoniche. Ad organizzarlo per lunedì prossimo è Sinistra Italiana X Municipio. “La Stazione di Ostia Antica è una delle fermate della ferrovia Roma Lido. Sebbene questa stazione sia strategica sia per i pendolari residenti, sia per i turisti che arrivano da ogni parte del mondo, vive in un’assoluta condizione di abbandono e degrado. Ostia Antica rappresenta uno dei biglietti da visita della nostra Capitale, altre al Borgo e al Castello di Giulio II c’è il Parco Archeologico, uno dei più grandi e più famosi del mondo pari solo a quello di Pompei, una bellezza senza tempo che attira turisti da ogni parte del pianeta”. A dirlo è Marco Possanzini per Sinistra Italiana X Municipio. “Questa stazione non solo è l’unica che non ospita nessun capolinea di autobus e nemmeno nessuna linea di bus in transito, ma è anche afflitta dalla presenza di vergognose barriere architettoniche, un pessimo biglietto da visita per la nostra città. Ci riferiamo al cavalcavia pedonale, cioè l’unico passaggio per raggiungere dalla stazione gli scavi archeologici, l’abitato di Ostia antica, e i quartieri di Saline, Longarina, Stagni. Un ponte pedonale che esclude anzichè includere, un ponte che rappresenta la negazione di se stesso perchè non unisce ma divide. Un ponte che non è transitabile da anziani, persone diversamente abili, persone con difficoltà deambulatorie, persone con bagagli pesanti o biciclette, donne in gravidanza. Non è un ponte, per altro con evidenti segni di decadimento strutturale, ma una gigantesca barriera architettonica dotata di gradini. Ed è per questo che abbiamo presentato in Consiglio Comunale, grazie al nostro Consigliere Comunale Stefano Fassina, due mozioni, una – spiega ancora Possanzini – per chiedere il rifacimento e la messa a norma del ponte pedonale e l’altra per chiedere di aprire un secondo ingresso alla stazione, in quanto siamo convinti sia possibile migliorarne l’accesso, decongestionando la condizione del traffico locale, aprendo un ingresso anche dal lato del cimitero di Ostia Antica, da via di Castelfusano. Questa battaglia deve essere l’apripista per abbattere, progressivamente, tutte le barriere architettoniche presenti nel nostro Municipio. A questo proposito abbiamo istituito un gruppo di lavoro sulle barriere architettoniche che sta già lavorando da settimane alla realizzazione di una mappatura delle barriere architettoniche che affliggono il nostro territorio al fine di costruire e presentare pubblicamente una serie proposte concrete per il superamento della condizione esistente. Per denunciare questa situazione vergognosa, abbiamo organizzato il flash mob “Abbiamo un Piano: Giù le barriere architettoniche” che – conclude –  si terrà proprio presso il ponte pedonale della Stazione di Ostia Antica lunedì 10 Aprile alle ore 17.30. Sarà presente una rappresentanza istituzionale di Sinistra Italiana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here